Restare in ascolto

chess-3801531_1920

Quando è successo, credevo di aver perso tutto, ma in realtà avevo perso poco Mi chiedevo cosa potevo fare, ma non lo sapevo. Mi avevano detto di aspettare e poi tutto sarà più chiaro.

Mi è stato detto prega ed ascolta.

E mi sono chiesto ascoltare cosa?.

Poi ho avuto una percezione: ASCOLTARE QUELLO CHE VERRÀ DOPO!

Dicono che la vita opera in modi misteriosi, io dico che è solo un eufemismo. Chi avrebbe mai detto che insegnare ad un bambino non vedente a giocare a baseball, mi avrebbe insegnato che, proprio tutte quelle cose a cui ero più affezionato, non erano poi così importanti e che c’è qualcosa di più grande, di più importante.

È il bene che ritorna indietro e nonostante io abbia dato il meglio di me e tutto ciò che potevo, ho ricevuto molto di più. È una cosa talmente grande che non lo si può immaginare, è più potente di qualsiasi paura che avevo e tutto questo mi ha insegnato a dare sempre il massimo.

È l’amore che quella
cosa che, più lo condividi, più te ne torna.

Questa voce è stata pubblicata in Sussurri e grida. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *