La solitudine è quel percorso che ci induce ad un essenziale cambio di direzione della nostra vita.

È quel momento in cui tutto ciò che ti circondava si fa evanescente e si fa largo come uno tsunami, un po’ come quando cala il sipario dopo uno spettacolo di teatro, si spengono le luci del palcoscenico e si resta li, in penombra sotto una debole luce.
T ritorneranno alla memoria tutti i ricordi di ciò che hai vissuto fino a quel istante, ma, anche se una parte di te fa un sospiro di sollievo, per la tensione che si è accumulata nel tempo, tensione generata da parte di qualcuno, dall’altra ti pone nella condizione di essere consapevole della sensazione di esser stato lasciato al tuo destino e ad un tratto ti senti invisibile.
Certo è che, se questa situazione la vivi come una condanna, questa situazione aumenterà la tristezza. Pensare che si è creata la cerchia di amicizie, per essere ammirato e sotto un serto punto di vista coccolato e tutto ad un tratto ti accorgi che non è più così.
Parlare e non avere il coraggio di esprimere le proprie emozioni, il proprio malessere o la mancanza di approvazione, tutto questo fa premere l’interruttore al nostro IO, che con quel click chiude tutto.
Questo gesto è il momento della verità., è quel momento in cui la rabbia, quella che si ha repressa fa fare cose e soprattutto dire cose che non avresti mai detto in condizioni normali. Beh, il rifiuto, la rabbia, l’invisibilità, sono tutti atteggiamenti che vengono alla luce finché non evidenzi in te che non stai elemosinando e non devi elemosinare nulla, né amicizia, né amore, ne approvazione o dissenso. Ora la solitudine che si è venuta a creare, serve per ritrovare te steso, bisogna avere il coraggio di rompere certi schemi mentali e far ritornare la pace nel tuo essere. Concediti quel tempo in solitudine senza dubbi né incertezze, e con il tempo si troverà la pace e gioia in quel essere in pace con se stessi. Ora in questa condizione, vestiti di nuovo, con abiti nuovi, sii amorevole con te stesso e sii grato a te stesso. Vedrai che con il tempo le luci del palcoscenico si accenderanno nuovamente per un nuovo spettacolo della tua vita, e sono sicuro che troverai un posto sicuro nel tuo cuore.

Questa voce è stata pubblicata in Redazionali. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *